Vuoti d’interesse “Strumenti per un progetto Urbano Incrementale”

Vi aspettiamo il 18 giugno 2022 alle ore 18:30 presso Piazza Fontesecco per l’inaugurazione del progetto “Vuoti d’interesse”.
Il progetto “Vuoti d’interesse” è il secondo progetto di ricerca proposto da ACAIV da parte dell’Università degli Studi dell’Aquila. Il laboratorio dal 2020 intende promuovere l’applicazione di metodi e strumenti dell’intervento urbano incrementale all’interno del centro storico dell’Aquila.
Il corso-progetto è promosso dall’Università degli Studi dell’Aquila, Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura, Ambientale, curato da orizzontale in collaborazione con l’Urban Center L’Aquila, il MAXXI L’Aquila e il Comune dell’Aquila.
Il progetto si colloca in Piazza Fontesecco per intersecarsi con il percorso di partecipazione “QUID – Un quartiere di idee – Immagina con noi il futuro di Fontesecco” ideato e promosso dall’Urban Center L’Aquila.
La gigantesca striscia pedonale che avvolge la fontana riprende la giacitura di linee di desiderio pedonale andandosi ad inserire nel contesto urbano con una forte funzione sociale. L’intento è quello di creare una sorta di “oasi pedonale” che mira ad aumentare la qualità della vita del quartiere.
Il progetto “Vuoti di interesse” invita a riflettere su ciò che l’architettura temporanea può fare per la città: innescare processi inediti e rapidi di trasformazione dei luoghi, per migliorare la qualità degli spazi pubblici e mostrare un’istantanea di quelle che potrebbero essere le potenzialità dell’ambiente urbano in prospettiva di interventi di recupero del tessuto urbano ad uso pubblico in atto nella città dell’Aquila.
“Vuoti d’interesse” sarà uno spazio temporaneo dal 18 giugno 2022 al 30 settembre 2022. Università degli Studi dell’Aquila orizzontale MAXXI L’Aquila Comune di L’Aquila DiceaaUnivaq
Condividi su: